Massimo Frasca

Leontinoi

Archeologia di una colonia greca

Archaeologica, 152
2009, 182 pp., Tavv. 23, Figg. 28
Brossura, 17 x 24 cm
ISBN: 9788876892394

€ 59,00  € 56,05
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Argomento

Il volume del Prof. Massimo Frasca (docente di Archeologia della Magna Grecia presso l’Università degli Studi di Catania) ripercorre la storia archeologica della colonia greca di Leontinoi, una città spesso trascurata dagli studi scientifici sulla Sicilia antica, la cui comprensione è complicata dalla difficile lettura del terreno e del contesto archeologico.
L’Autore, avvalendosi della quasi trentennale esperienza di scavi nel sito, riesamina, alla luce delle nuove acquisizioni, tutta la documentazione, dalle pionieristiche campagne archeologiche di Paolo Orsi alle proficue ricerche avviate, dopo la Seconda Guerra Mondiale, dal prof. Giovanni Rizza dell’Università di Catania, in sinergia con la Soprintendenza di Siracusa e con la comunità lentinese.
La riflessione, spesso problematica, sui dati archeologici, storici e artistici di Leontinoi, legati alla complessa realtà topografica del sito, consente all’A. di tracciare un profilo inedito della colonia calcidese, dallo stanziamento su due colli distanti dal mare, ubicazione del tutto insolita per una fondazione greca, ai rapporti di coesistenza con le popolazioni indigene già presenti nel sito, dalla rapida ascesa economica e politica dei primi secoli di vita della colonia, fino agli anni difficili del conflitto con Siracusa e al lento declino economico della Leontini romana.

Allegati
  • Leggi le prime pagine Leggi le prime pagine Leggi le prime pagine
Recensioni

Marina Albertocchi, BMCR Bryn Mawr Classical Review, 03/08/2021
Recensione

Luisa Moscati Castelnuovo, L'Antiquité Classique, 03/08/2021
Comptes rendus