Gli Etruschi nella Valle del Po

Atti del XXX Convegno di Studi Etruschi ed Italici
Bologna 23-25 giugno 2022

Atti di Convegni - Istituto Nazionale di Studi Etruschi ed Italici, 30
2023, 2 tomi - 1000 pp., 651 illustrazioni nel testo (14 a colori)
Brossura, 21,5 x 30 cm
ISBN: 978887689-XXX
In uscita
  • In uscita In uscita In uscita
Indice
  • Abbreviazioni
  • Giuseppe Sassatelli, Introduzione

  • Tema I
    LA CITTÀ E IL TERRITORIO: ORIGINI E FORMAZIONE (X-VII SEC. A.C.); STRUTTURAZIONE URBANISTICA E RIORGANIZZAZIONE POLITICA (VI-IV SEC. A.C.)

  • Riccardo Vanzini, Il processo di formazione di Felsina tra età del Bronzo finale e prima età del Ferro
  • Agata Borali - Patrizia von Eles - Marco Pacciarelli, L'abitato del primo Ferro di via Sante Vincenzi e la fase dei villaggi preurbani nell'area di Felsina
  • Laura Bentini - Anna Dore, Dinamiche sociali e territoriali nel Villanoviano II di Bologna: verso il centro proto-urbano?
  • Renata Curina - Jacopo Ortalli - Cristian Tassinari, Felsina tra IX e VII secolo a.C.
  • Valentina Manzelli, Nuovi dati archeologici sulla situazione insediativa a nord di Bologna
  • Alessandro Naso, Verucchio e la Valmarecchia in epoca preromana: risultati preliminari di recenti ricerche
  • Adriano Maggiani, La regalità arcaica e i cippi di Rubiera
  • Elisabetta Govi, Gli spazi del rito nel santuario urbano di Uni a Marzabotto, con Appendice di Marialetizia Carra, Analisi dei resti carpologici nel contesto rituale
  • Giacomo Mancuso, L'"Isolato Mansuelli" della città etrusca di Kainua-Marzabotto (Regio IV, Insula 1)
  • Christoph Reusser, La fase di fondazione di Spina. Novità dagli scavi dell'Università di Zurigo nell'abitato
  • Chiara Mattioli, I mortai nelle tombe di Spina-Valle Trebba nel quadro dell'aggiornamento dell'Atlante tipologico
  • Fede Berti - Andrea Gaucci, Il ciottolo con iscrizione mi tular da Spina: problemi di contesto e di interpretazione
  • Maurizio Harari - Silvia Paltineri, Nella chora di Adria: pianificazione insediativa e tecniche edilizie. Una koinè della carpenteria fra Etruria padana e Veneto
  • Alberta Facchi - Maria Cristina Vallicelli - Federica Wiel-Marin, Adria etrusca e il suo spazio urbano: un aggiornamento
  • Elena Maria Menotti, La città di Mantova nella realtà dell'Etruria Padana
  • Gérard Capdeville, Μαντώ, Manθ e Mantova
  • Stefano Bruni, Per una definizione di una Kunstlandschaft dell'Etruria Padana: caratteri originali di alcune scuole locali - I. Bologna, Marzabotto e la Romagna in età tardoarcaica
  • Andrea Gaucci, Epigrafia etrusca e le società della Valle del Po. Forme di identità tramite lo studio della paleografia e dell'onomastica tra VI e V secolo a.C.
  • Enrico Benelli, Antroponimia etrusco-padana. Alcune riflessioni

  • SEZIONE POSTER
  • Claudio Cavazzuti - Oriana Pulcrano - Patrizia von Eles, La necropoli villanoviana di Borgo Panigale-via della Salute (Bologna)
  • Christian Mazet, «Les fouilles sont le dimanche de l'archéologue». La mission bolonaise d'Albert Grenier (1906) dans les archives de l’École française de Rome
  • Marta Rapi - Rainer Komp - Friedrich Lüth - Sebastian Messal, Forcello, Bagnolo San Vito (Mantova). Indagini in corso sulla struttura dell'abitato etrusco
  • Enrico Zampieri, Dati acquisiti e nuove prospettive di ricerca sul sistema insediativo della città portuale di Spina
  • Carolina Ascari Raccagni, Adria alla luce della ceramica attica a vernice nera
  • Matteo Tirtei, La "Porta Nord" di Marzabotto: studio critico dello scavo Mansuelli 1968
  • Discussione

  • Tema II
    RITUALE E IDEOLOGIA FUNERARI

  • Federica Guidi - Marinella Marchesi - Laura Minarini, Grandi scoperte, difficili rapporti: il sepolcreto orientalizzante dell'Arsenale Militare tra archeologia ed esigenze belliche
  • Patrizia von Eles, Bologna, necropoli di via Belle Arti. Notizie preliminari
  • Daniela Locatelli, Necropoli e società dei vivi: qualche riflessione sulla documentazione bolognese di fase orientalizzante e arcaica alla luce di recenti indagini nel settore nord-occidentale della città
  • Carla Buoite - Sara Campagnari, Vasi, decorazioni e métissage nei corredi della prima Felsina. Nuovi dati dalle necropoli del settore nord-occidentale di Bologna
  • Stefano Santocchini Gerg - Lisa Manzoli, Bologna e Verucchio: il vasellame da banchetto nel rituale funerario dell'Orientalizzante antico
  • Giulia Morpurgo, Identità e ruoli femminili nella Bologna etrusca di "fase Certosa": i dati delle necropoli
  • Chiara Pizzirani, Usi e valenze delle diverse forme di cratere: una nuova prospettiva di analisi in contesto. La documentazione di Felsina e Kainua-Marzabotto
  • Anna Serra, Sepolture di individui non adulti in Etruria Padana fra VI e III secolo a.C.: classi di età e rappresentatività nel record funerario
  • Paola Desantis, La necropoli di Spina-Valle Pega dosso C: osservazioni sulla cronologia e sul rituale del suo settore meridionale
  • Simonetta Bonomi, Aspetti del costume funerario degli Etruschi di Adria nelle tombe di Ca' Cima

  • SEZIONE POSTER
  • Patrizia von Eles - Anna Esposito - Pasquale Miranda - Marco Pacciarelli - Giorgio Sorrentino, Il sepolcreto e l'abitato di Imola-Pontesanto, e le prime aristocrazie rurali dell'agro felsineo
  • Alessandra Parrini, Alcune considerazioni sul kernos della tomba 3 A di Valle Pega (Spina)
  • Federica Timossi - Roberto Braga, Indagini archeometriche sulla ceramica etrusco-padana depurata di Valle Trebba (Spina)
  • Elena Antoniazzi - Mattia Cappello - Anna Serra, La necropoli di Ca' Cima ad Adria (Rovigo).Ricostruzione della planimetria e del paesaggio
  • Discussione

  • Tema III
    RAPPORTI E INTERAZIONI CON LE CULTURE LIMITROFE

  • Luigi Malnati - Cristina Ambrosini - Sara Campagnari - Annalisa Pozzi, Gli Etruschi della Val Padana in rapporto con le altre popolazioni preromane dell'Italia settentrionale
  • Anna Marinetti, Il contatto tra Etruschi e Veneti: una rilettura dei dati epigrafici
  • Giovanna Gambacurta, Etruria padana e Italia nord-orientale: percorsi e interazioni
  • Stefania Casini - Raffaele C. de Marinis, Le relazioni tra Etruria padana e cultura di Golasecca dagli inizi dell'età del Ferro fino al IV secolo a.C.
  • Marica Venturino, Celti, Liguri ed Etruschi: il Piemonte nell'età del Ferro
  • Franco Marzatico, « senza dubbio hanno quell’origine etrusca anche le genti alpine, soprattutto i Reti» Liv. V 33
  • Paola Càssola Guida - Susi Corazza - Flaviana Oriolo - Paola Ventura - Serena Vitri, Importazioni ed influenze etrusche nel Friuli Venezia Giulia. Alcuni aggiornamenti
  • Diana Neri - Silvia Pellegrini - Lorenzo Zamboni, Prima della via Emilia. Interazioni culturali nella pianura modenese nel I millennio a.C.
  • Roberto Macellari, Etruschi e altre genti lungo il corso del Po
  • Petra Amann - Claudio Negrini, San Martino in Gattara (Ravenna) e le sue relazioni con gli Etruschi
  • Annalisa Pozzi - Cristian Tassinari, L'insediamento dell'età del Ferro di Gatteo (Forlì-Cesena): nuovi dati e scoperte sulla Romagna protostorica
  • Vincenzo Baldoni, I rapporti con Numana e i commerci adriatici

  • SEZIONE POSTER
  • Marta Natalucci, Ceramica a vernice nera e alto adriatica: produzioni a confronto tra Numana e Spina
  • Discussione
  • Giuseppe Sassatelli, Conclusioni