Gli ex voto in bronzo New

Gli ex voto in bronzo

Articolo in «Il tempio del Sardus Pater ad Antas»

Simonetta Angiolillo

Monumenti Antichi, 79

2020, pp. 241-265, PDF

Prezzo:$ 30.42

-5%

$ 32.02

Versione PDF

 
Abstract

Durante gli scavi effettuati nel santuario di Antas negli anni 1966-1968, venne in luce una notevole quantità di materiale votivo di età romana. Purtroppo la relazione di scavo, estremamente sommaria, tace su questi reperti ai quali peraltro sembra adattarsi la seguente notizia:
«Tuttavia, l’ammasso dei detriti accumulatosi sopra ed attorno al tempio nei lunghi secoli di abbandono e per effetto delle recenti devastazioni era tale che fu necessario rimuoverlo con un preliminare lavoro di sbancamento, che venne effettuato nel corso del 1966. Si recuperarono in tal modo molti blocchi squadrati e rocchi di colonne, insieme con i quali, grazie ad un’accurata grigliatura della terra rimossa, si rinvenne anche una grande quantità di materiale mobile di grandissimo interesse: numerose punte di freccia e giavellotti di ferro, molte centinaia di monete puniche e romane di epoca sia repubblicana sia imperiale, molti frammenti di antefisse fittili riproducenti figure alate e di grondaie a testa leonina, pezzi di lastre fittili figurate di stile italico, notevoli frammenti di sculture di marmo, di bronzo e di terracotta, maschili e femminili, di dimensioni inferiori al naturale e di carattere votivo...».
Di conseguenza questi materiali, così importanti per la comprensione della vita del santuario e dei culti ivi praticati, restano del tutto, e irrimediabilmente, privi di un contesto. […]

 

30 altri libri della stessa categoria

è stato aggiunto alla tua lista dei preferiti.

Continua con lo shopping Miei preferiti