Le vasche nella cella: una nuova ipotesi interpretativa New

Le vasche nella cella: una nuova ipotesi interpretativa

Articolo in «Il tempio del Sardus Pater ad Antas»

Monica Livadiotti

Monumenti Antichi, 79

2020, pp. 185-197, PDF

Prezzo:$ 23.05

-10%

$ 25.62

Versione PDF

 
Abstract

Come già accennato nell’articolo di Giorgio Rocco in questo volume, sul lato nord-ovest della cella del tempio, e in coincidenza con le due porte di accesso ai due più piccoli ambienti sul fondo, vi sono due vasche di pianta quadrangolare leggermente irregolare, con lati di ampiezza pari a ca. m 1,17/1,26, pressoché simmetriche e incassate nel pavimento a mosaico della cella, ad una distanza di circa m 2,30 l’una dall’altra. Nelle prime descrizioni, notandone il rivestimento, si rimarcava già una possibile funzione come serbatoi per l’acqua. La loro superficie interna è interamente rivestita di intonaco impermeabilizzante (cocciopisto) e gli angoli tra le pareti e tra queste e il pavimento sono rinforzati da robusti cordoli dello stesso materiale: le due vasche, profonde […]

30 altri libri della stessa categoria

è stato aggiunto alla tua lista dei preferiti.

Continua con lo shopping Miei preferiti