Le terrecotte architettoniche e la fase repubblicana New

Le terrecotte architettoniche e la fase repubblicana

Articolo in «Il tempio del Sardus Pater ad Antas»

Giuseppina Manca di Mores

Monumenti Antichi, 79

2020, pp. 89-149, PDF

Prezzo:$ 39.54

-5%

$ 41.63

Versione PDF

 
Abstract

La più antica notizia della presenza di terrecotte architettoniche ad Antas si deve al generale Alberto La Marmora: il suo Viaggio in Sardegna ci restituisce, accompagnata da una suggestiva incisione, la descrizione dei resti del tempio all’interno di un fitto bosco con la menzione di «materiale architettonico fittile visibile intorno all’area del tempio». Dal disegno di un frammento con parte di un’ala, braccio e mano sinistra poggiante su un elemento vegetale, il La Marmora, in modo da lui stesso riconosciuto ipotetico, ricostruisce un’antefissa con un personaggio alato dagli arti inferiori terminanti in volute.
Le prime fotografie delle terrecotte si devono invece a Thomas Ashby, che visitò Antas almeno due volte nel corso dei suoi cinque viaggi in Sardegna tra il 1906 e il 1912. Fra i ruderi del tempio Ashby ritrae un frammento di gocciolatoio a protome leonina […]

30 altri libri della stessa categoria

è stato aggiunto alla tua lista dei preferiti.

Continua con lo shopping Miei preferiti