Una terra splendida e facile da possedere

Una terra splendida e facile da possedere

I Greci e la Sicilia

Nicola Cusumano

Kokalos supplementi, 10

1994, pp. 177, cm 17 x 24, in brossura

88-7689-115-3

0452-2907

Prezzo:$ 67.65

-10%

$ 75.17

+ -

 
Indice

Premessa
Bibliografia generale

Capitolo primo
Greci e indigeni in Sicilia nella ricerca storica moderna

Capitolo secondo
Il processo di acculturazione
1. Il processo di acculturazione 2. Il contributo della ricerca linguistica
3. Mondo antico e acculturazione

Capitolo terzo
La Sicilia e le apoikíai tra éremos chora e polemia chora
1. Una terra splendida e facile da possedere. La Sicilia e i suoi abitanti tra oudéneia e areté
2. Pánta polémia
3. Dolos e apáte
4. Il topos dell'éremos chora nella storia coloniale dell'occidente
5. Iblone e i Megaresi: confini culturali antropologiche

Capitolo quarto
Le donne indigene e la colonizzazione 1. Le femmes indigènes
2. Da Calipso a Penelope: le donne delle apoikíai nella documentazione letteraria

Capitolo quinto
Le due facce dell'acculturazione

Capitolo sesto
Eracle e l'elemento femminile in Sicilia
Mescolanza e separatezza

Appendice 1
Il quadro etnico-culturale precedente all'arrivo dei colonizzatori greci: linee di sviluppo delle strutture socio-economiche e delle forme ideologiche

Appendice 2
I culti indigeni della Sicilia antica nella ricerca storica moderna
Indice degli autori antichi

17 altri libri della stessa categoria

è stato aggiunto alla tua lista dei preferiti.

Continua con lo shopping Miei preferiti