La ceramica figurata a soggetto tragico in Magna Grecia e in Sicilia

La ceramica figurata a soggetto tragico in Magna Grecia e in Sicilia

a cura di Luigi Todisco. Introduzione, repertorio e contributi critici di Luigi Todisco, Margherita Catucci, Giuseppina Gadaleta, Carmela Roscino, Mary Anne Sisto

Archaeologica, 140

2004, pp. 810, Tavv. 161, cm 17 x 25, Cartonato

88-7689-195-1

Prezzo:$ 109.53

-15%

$ 128.86

+ -

 
Abstract

La diffusione di pitture vascolari ispirate a soggetti tragici in Magna Grecia e in Sicilia tra il V ed il IV secolo a.C. rappresenta un fenomeno di rilevante importanza che ha da sempre suscitato profondo interesse negli studiosi del mondo antico, i quali hanno sovente voluto leggervi il diretto riflesso delle rappresentazioni drammatiche ateniesi e della loro successiva ripresa nelle colonie dell’Italia meridionale. Il volume si configura come la sintesi più esauriente oggi disponibile sull’argomento. Esso costituisce difatti il primo repertorio completo ed articolato, integrato da un ricchissimo apparato illustrativo, delle quasi cinquecento testimonianze vascolari – attiche, lucane, apule, siceliote, pestane e campane – considerate di possibile ispirazione tragica nella letteratura specialistica otto- e novecentesca. 
A tale corpus si affiancano ampi contributi critici di notevole portata innovativa nell’approccio ai principali problemi sollevati da questa particolare produzione vascolare, dall’indagine sulle prime fasi di introduzione e di acquisizione di temi di derivazione teatrale in Italia meridionale e in Sicilia tramite la ceramica di importazione corinzia e attica, allo studio delle forme dei vasi italioti e sicelioti dipinti con scene ispirate in vario modo alla tragedia, all’esame e alla ricostruzione dei contesti di provenienza – coloniali ed indigeni – di tali vasi, all’analisi dei caratteri iconografici delle immagini ivi riprodotte, con particolare riguardo agli elementi iconici di più o meno attendibile caratterizzazione in senso scenico. 

 
Indice

Luigi Todisco - Introduzione
Margherita Catucci - Tempi e modi di diffusione di temi teatrali in Italia attraverso la ceramica di importazione
Mary Anne Sisto - Le forme dei vasi italioti e sicelioti a soggetto tragico
Giuseppina Gadaleta - La ceramica italiota e siceliota a soggetto tragico nei contesti archeologici delle colonie e dei centri indigeni dell'Italia meridionale e della Sicilia
Carmela Roscino - L'immagine della tragedia: elementi di caratterizzazione teatrale ed iconografica nella ceramica italiota e siceliota

Catalogo dei vasi
Vasi attici
Vasi lucani
Vasi apuli
Vasi sicelioti
Vasi pestani
Vasi campani

Catalogo dei contesti
Vasi attici
Vasi italioti e sicelioti

Bibliografia
Referenze grafiche e fotografiche
Indici: Musei e collezioni; Mercati antiquari; Vasi perduti e di collocazione ignota; Pittori; Fonti letterarie; Luoghi
Grafici
Tabelle
Tavole

 
Recensioni

BABESCH 2006, p. 257

Whit this voluminous but well-bound book (it gloriously survived more than a month in a briefcase, in order to be read in the bus between home and work), the one-volume repertorium makes a splendid come back in classical archaeology. Luigi Todisco, a prolific author on ancient drama, had the good idea of putting together in one book all ancient figured vases found in Italy and Sicily that have ever been mentioned as depicting drama, writing an inspiring introduction, and putting four gifted and thorough young "studiose" to work. The book will help both archaeologists and philologists in their heated debates on the subject. We may be sure that Todisco’s own work on this volume must have been enormous, as every vase and every find circumstance in abundantly documented with description, a complete modern-style bibliography (author, year, page) and a small but just legible photograph, or lacking that, an old drawing; and as, whichever way one wants to enter the material, there is always a quick way to find what one is looking for, including an almost hundred-page-long general bibliography. Still, I wish the authors of the voluminous reading text would have been deservedly mentioned on the cover and title page of the book. Reviewed by D. C. Steures.

30 altri libri della stessa categoria

è stato aggiunto alla tua lista dei preferiti.

Continua con lo shopping Miei preferiti