Congresso Internazionale: Venezia e l'Archeologia

Congresso Internazionale: Venezia e l'Archeologia

Un importante capitolo nella storia del gusto dell'antico nella cultura artistica veneziana

aa.vv.

Rivista di archeologia supplementi, 7

1990, Tavv. 86, cm 24 x 30, Brossura

88-7689-056-4

0392-0895

Price:$ 109.53

-15%

$ 128.86

+ -

 
More info

L'idea del Congresso è scaturita da un felice scambio di opinioni e da una stretta collaborazione fra l'Istituto di Archeologia dell'Università di Padova e il Dipartimento di Scienze storico-archeologiche e orientaliste dell'Università di Venezia, già legati del resto da pluriennali vincoli d'amicizia e di cooperazione scientifica. 
L'origine di questo interesse per la tradizione dell'arte antica e della cultura archeologica nella Venezia ai tempi della Repubblica Veneta ha avuto percorsi diversi e diverse motivazioni: da un lato lo studio di quelle sculture greche e romane, in molti casi dei veri capolavori, che provenivano da prestigiose collezioni veneziane, dall'altro lo studio delle vicende delle collezioni stesse, della loro formazione, in molti, purtroppo troppi casi, della loro dispersione. 
E proprio il tentativo di recuperare la memoria dei tanti pezzi antichi, non solo sculture, ma anche vasi, "instrumenta", monete, che passarono per Venezia dal XIII secolo in poi, lasciando per altro una notevole traccia sulla cultura artistica e antiquaria locale ed europea, ha suggerito di allargare l'indagine in più direzioni e di affidare i molteplici temi, che compongono le tante sfaccettature del problema, alle voci di specialisti delle varie discipline archeologiche e storico-artistiche. 
L'idea si è rivelata felice anche in questa riuscita esperienza di interdisciplinarietà, che ha visto avvicendarsi argomenti diversi, articolati secondo alcuni temi fondamentali, che hanno costituito il filo conduttore del Congresso, scandendolo nelle intense giornate di lavoro e che qui riproponiamo nell'ordine dato negli Atti alla successione degli interventi. [...]

 
SOMMARIO

Premessa

COLLEZIONISMO DI ANTICHITA' E INTERESSI ANTIQUARI A VENEZIA

Luciano Gargan, Oliviero Forzetta e le origini del Collezionismo veneziano
Elvira D'Amicone, Antico Egitto e collezionismo veneto e veneziano
Claudio Franzoni, Girolamo Donato, Collezionismo e Instavratio dell'antico
Angela Caracciolo Aricò, Una testimonianza di Marin Sanudo umanista: l'inedito De Antiquitatibus et Epitaphis
 

29 other products in the same category

has been added to your wishlist.

Continue shopping My wishlists